Il piccolo commercio in Tunisia

Il piccolo commercio in Tunisia
mercati e negozi di vicinato

Il piccolo commercio in Tunisia
Il commercio al minuto in Tunisia

Il commercio al minuto in Tunisia ha caratteristiche che noi abbiamo da tempo perduto.
Di certo aggirarsi tra i banchi di mercati sempre aperti o entrare nei piccoli esercizi commerciali è da noi ormai quasi dimenticato.
Probabilmente la comodità della grande distribuzione ci ha fatto scordare il rapporto personale con il nostro banco della frutta o con il droghiere sotto casa.
In Tunisia dovrete riscoprire tutto questo, non solo per ritrovare il gusto del contatto col nostro negoziante di fiducia.
Soprattutto scoprirete che prezzi, e spesso anche l’assortimento, sono migliori nei mercati e nei piccoli negozi che non al supermercato.

Tipica drogheria tunisina, le spezie prima di tutto!

Perché riscoprire il piccolo commercio in Tunisia

Ad esempio non esiste confronto tra un supermercato e un buon verduriere o un banco del mercato che venda frutta ed ortaggi.
Sia per i prezzi che per la scelta e la freschezza, il piccolo negoziante vince a mani basse.
Se poi vorrete accostarvi alla cucina tunisina, l’uso delle spezie diventerà un’abitudine.
Anche in questo caso sicuramente dovrete rivolgervi alle drogherie: la grande distribuzione offre davvero poco o nulla.
Senza dubbio se lo farete, anche la vostra salute ne gioverà, visto che potrete in larga parte eliminare il sale.

Cosa acquistare sempre nei negozi

Altri esempi di prodotti da acquistare nei negozi sono di sicuro panetteria e dolciumi.
La differenza tra una buona panetteria e pasticceria ed i supermercati è abissale, soprattutto per assortimento e spesso per qualità.
Anche i prodotti ittici nella grande distribuzione sono poco curati, meglio individuare un pescivendolo di fiducia.
Per il pesce, specie nei centri rivieraschi, anche l’acquisto diretto dai pescatori nei porticcioli è certamente la scelta migliore.
Il pollame, molto consumato in Tunisia, è un altro prodotto da negozio specializzato: la freschezza è garantita quasi al 100%.
Insomma, il piccolo commercio in Tunisia ha ancora un ruolo fondamentale nell’approvvigionamento alimentare.

Cosa rimane da acquistare nella grande distribuzione

La grande distribuzione offre il solito vantaggio della praticità, tuttavia conviene limitarsi ad alcune categorie di prodotti.
Detersivi e prodotti per la casa in generale, soprattutto per l’assortimento e per la presenza di confezioni più grandi, con prezzi unitari contenuti.
I formaggi si trovano più facilmente che nei negozi, soprattutto quelli di importazione.
Nei supermercati, infine, si trovano gli alcoolici (vini, birre e liquori), altrimenti praticamente introvabili, salvo che rivolgendosi ai produttori sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *