Bollette in Tunisia

Bollette in Tunisia
Bolletta dell’acqua potabile in Tunisia

I consumi domestici in Tunisia

Le bollette in Tunisia sono una piacevole sorpresa.
Certamente, ogni nucleo famigliare ha le sue abitudini e le sue esigenze.
Quindi è difficile quantificare i consumi domestici, ma un’indicazione di massima si può fornire.
Bisogna sottolineare che in Tunisia non è stata introdotta l’ora legale, quindi non si approfitta di periodi di minori consumi elettrici.
La Società che fornisce la corrente elettrica fornisce anche il gas, con fatturazione bimestrale.
Le bollette in Tunisia arrivano stampate in sola lingua araba.

Pagamenti e importi delle fatture

Se volete capire come sono suddivisi i consumi dovete farveli spiegare da un locale o dall’ufficio più vicino del distributore, dove potete anche pagare.
Come in Italia il pagamento può avvenire presso gli sportelli delle Poste, che sono statali.
Possibile anche la domiciliazione bancaria.
Questo vale anche per l’acqua potabile.
Un consumo normale per due tre persone di elettricità e gas costa dai 60 ai 130 dinari a bimestre, quindi molto poco rispetto all’Italia, non più di 25/50 Euro circa a bimestre.

Acqua potabile le bollette in Tunisia

La fatturazione dell’acqua è trimestrale.
Se viene usata correttamente (ricordiamoci che qui l’acqua non abbonda, anche se normalmente non ci sono problemi di fornitura), non si dovrebbero superare i 30 o 40 dinari a trimestre.
Anche per l’acqua siamo molto al di sotto dei prezzi italiani, stiamo parlando di 10/15 Euro! Per l’acqua è casomai la qualità a lasciare un poco a desiderare.
Anche i Tunisini ricorrono in modo massiccio alle acque in bottiglia (purtroppo mediocri e piuttosto costose).

Telefonia ed Internet

Il discorso si fa più complesso per la telefonia mobile e per internet, in pieno sviluppo anche in Tunisia.
Gli operatori più presenti sono sostanzialmente tre, ORANGE TN, OOREDOO, TELECOM TN.
Orange e Ooredoo si occupano solo di telefonia mobile ed internet tramite connessioni via etere, (chiavette USB e BOX di vario tipo).
Telecom offre servizi anche su linea fissa e quindi ADSL con router.
Ovviamente, se non siete sicuri di restare nello stesso luogo per più di 12 mesi, i servizi di Orange, Ooredoo e Telecom senza linea fissa sono da preferire, dato che, fatta salva la copertura del segnale, possono seguirvi nei vostri eventuali spostamenti.

Qualità dei servizi internet

Sono però servizi di qualità mediocre. Il limite dell’ADSL di Telecom è la banda passante piuttosto modesta.
Le soluzioni mobili hanno invece limitazioni di traffico abbastanza stressanti (10/15 GB al mese di traffico, davvero poco per un uso normale). Chi non si guarda qualche film in streaming e non ascolta un poco di musica?
Dalle 23 alle 8 del mattino normalmente avrete altro traffico disponibile, fino ad un massimo di 25 GB.

Una tabella riassuntiva dei costi delle bollette in Tunisia

Potete consultare questa tabella, che approfondisce l’argomento con attenzione alle tariffe.
Nella tabella troverete anche i costi dei carburanti per autotrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *